Inicio Rassegna Il profumo della peccatrice porti a fare un giro

“Perché ha molto amato”

Il profumo della 200793

Lc 7, Sono perdonati i suoi molti peccati, perché ha molto amato. Gesù allora gli disse: «Simone, ho da dirti qualcosa». Chi di loro dunque lo amerà di più? Simone rispose: «Suppongo sia colui al quale ha condonato di più». Gli disse Gesù: «Hai giudicato bene».

Vedendo questo, il fariseo che l'aveva chiamato disse tra sé: «Se costui fosse un profeta, saprebbe chi è, e di quale genere è la femmina che lo tocca: è una peccatrice! Gesù allora gli disse: «Simone, ho da dirti qualcosa». Ed egli rispose: «Di' pure, maestro». Chi di esse dunque lo amerà di più? Simone rispose: «Suppongo sia colui al quale ha condonato di più». Gli disse Gesù: «Hai giudicato bene».

Chi di loro dunque lo amerà di più? Gli disse Gesù: «Hai assolto bene». Invece colui al quale si perdona poco, ama poco». Il Vangelo di oggi ci parla di un invito a pranzo fatto a Gesù. In effetti è sempre bello essere a mangiare con gli amici, è bello parlare con loro perché insieme le persone care si sta bene. Inoltre il mangiare assieme è un momento particolare di festa, di allegrezza, un momento in cui si gustano tante cose buone

Gesù allora gli disse: «Simone, ho da dirti qualcosa». Chi di loro allora lo amerà di più? Simone rispose: «Suppongo sia colui al quale ha condonato di più». Gli disse Gesù: «Hai giudicato bene». E, volgendosi verso la donna, disse a Simone: «Vedi questa donna? Tu non mi hai dato un bacio; lei invece, da quando sono entrato, non ha cessato di baciarmi i piedi. Tu non hai unto con olio il mio capo; lei invece mi ha asperso i piedi di profumo. Per attuale io ti dico: sono perdonati i suoi molti peccati, perché ha notevole amato. Invece colui al quale si perdona poco, ama poco».