Inicio Rassegna Piedi femminili velati da calze cerca di forti emozioni

Tutte le calze del mondo!

Piedi femminili velati 417062

Status Offline Ho già risposto al quesito proposto da LaPadrina, riferendomi all'emozione più forte limitatamente all'ambito Femdom, e quindi l'emozione più forte è stata senz'altro quella della prima volta. Non l'ho mai postato da nessuna parte, nemmeno nel mio sito. Sono nervoso come uno scolaretto al primo appuntamento. Di più, perché lei non è una ragazzina conosciuta a scuola due giorni prima. Sono tre mesi che non sogno altro, non desidero altro che incontrarla, e mi è difficile credere che stia davvero per succedere. E lei, mi piacerà? Anche lei mi ha mandato delle foto, e il suo fisico mi piace, é tutta nervi e ossicini, e a me piacciono gli scheletrini, ma il suo viso non sono riuscito a metterlo a fuoco, da poche foto diverse.

Perché alcuni uomini vanno matti per i piedi o diventano feticisti dei collant? Alcuni studiosi affermano che sia legittimo ad un trauma o ad un evento particolare, ma sembra che addirittura la conformazione del nostro cervello possa esserne responsabile. Il feticista moderno Quante volte avete fatto acquisti e avete anteposto la marca alla praticità oppure comodità di un paio di scarpe, una borsa, dei jeans? In attuale modo, il feticista pone anche le condizioni per non sentirsi mai inabile, perché il suo feticcio non lo tradirà mai, mentre una donna potrebbe un giorno tradirti. Meglio quindi conseguire da un collant o da una calza, oggetti inanimati ma incapaci di ferire i sentimenti, piuttosto che conseguire da una donna pronta a lasciarti. Feticismo dei collant, si, ma quali?

Fu invece la descrizione utilizzata per donare la resina sintetica inventata da Wallace H. Carothers, il nylon. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. Presentate nel all'esposizione internazionale di San Francisco, furono vendute per la prima acrobazia il 24 ottobre in un affare di Wilmington in Delawere. Getty Images L'invenzione delle calze di nylon fu accompagnata da una fortissima campagna di comunicazione con la volontà di annientare la leadership delle tradizionali calze di seta che veniva importata dal Giapponeal punto da attrarre a Wilmington donne in arrivo da New York oppure da Philadelphia, il cui unico aspirazione era acquistare un paio di queste rivoluzionarie calze velate, molto più comode rispetto a quelle in seta e a zero rischio di smagliature. BettmannGetty Images La mania per le poliammide stockings era ufficialmente esplosa e nel ebbe luogo la prima vendita a livello nazionale. Un gruppo di ragazze a New York mostrano felici le calze appena acquistate. Immagini storiche dell'epoca ci mostrano lunghe code davanti ai negozi e centinaia di donne in fila per comprare finalmente il esse oggetto del desiderio: grazie alla esse praticità, le calze non solo erano diventate ancor più desiderabili, ma si trasformarono anche in un simbolo certo di seduzione e femminilità.